Nascita

La nascita è il momento dell'entrata in vita di un essere.

Servizi
Salute, benessere e assistenza

Servizio per richiedere l'assegno di maternità comunale

Unità organizzative

L'ufficio anagrafe e stato civile gestisce le pratiche della popolazione residente e AIRE

FAQ

In occasione della nascita di un bambino o di una bambina è obbligatorio provvedere alla denuncia di nascita che occorre per la stesura dell’atto di nascita e per la conseguente registrazione anagrafica.
 

Se si tratta di:

  • figli nati nel matrimonio (i genitori sono coniugati): la denuncia di nascita può essere fatta dal padre o dalla madre o da un loro procuratore speciale o, in mancanza, dal medico, dall’ostetrica o da altra persona che ha assistito al parto.
  • figli nati fuori dal matrimonio (i genitori non sono coniugati tra loro): la denuncia di nascita deve essere fatta dall’unico genitore o congiuntamente da entrambi i genitori che intendono riconoscere il figlio
     

Nel caso di figli naturali non riconosciuti la denuncia deve essere fatta dal medico, dall’ostetrica o da altra persona che ha assistito al parto.
 

COSA OCCORRE: attestazione di nascita rilasciata dal Centro di nascita e documento di identità dei genitori.

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito? 1/2

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà? 1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli? 2/2

Inserire massimo 150 caratteri