Programma IoStudio - borse di studio per l'anno scolastico 2023/2024

Dettagli della notizia

Borse di studio del Ministero dell'Istruzione e del Merito per l'a.s. 2023/2024

Data:

18-03-2024

Programma IoStudio - borse di studio per l'anno scolastico 2023/2024

Descrizione

Si informa che anche per l’annualità 2023/2024 riparte il programma “IoStudio” che prevede l’attribuzione di una borsa di studio a favore degli studenti degli istituti secondari di secondo grado statali o paritari, residenti nel territorio della Regione Abruzzo. Sono ammessi al beneficio delle borse di studio A.S. 2023/2024 gli studenti che presentino i seguenti requisiti:

  • residenti nel Comune di Castelguidone;
  • iscritti nell'anno scolastico 2023/2024 e frequentante alla data di presentazione della domanda un istituto della scuola secondaria di secondo grado del sistema nazionale di istruzione (SIDI);
  • appartenenti ad un nucleo familiare con ISEE 2024 da € 0,00 a € 10.000,00.

La domanda per ottenere il beneficio deve essere redatta su apposito Modello A (allegato al presente Avviso) e deve essere presentata (pena l’esclusione dal beneficio) presso gli uffici comunali o con posta elettronica all’indirizzo comunedicastelguidone@virgilio.it

ENTRO E NON OLTRE IL GIORNO 19 APRILE 2024 ALLE ORE 12.00.

I moduli e le informazioni necessarie ai fini della presentazione delle domande sono reperibili presso gli uffici comunali o sul sito internet.

I Comuni trasmetteranno alla Regione Abruzzo gli elenchi dei beneficiari.

L'importo unitario delle borse di studio nella Regione Abruzzo viene determinato in € 150,00. La Regione Abruzzo si riserva la possibilità di aumentare tale importo tenendo conto delle risorse complessivamente stanziate a proprio favore dal Ministero dell’Istruzione e del Merito, in relazione al numero effettivo di aventi diritto al beneficio. Nel caso in cui, invece, l’importo delle borse di studio destinato agli studenti della Regione Abruzzo non fosse sufficiente a coprire tutte le richieste pervenute si provvederà a formulare un’apposita graduatoria delle stesse in ordine crescente rispetto ai valori ISEE certificati (dai valori più bassi fino ai valori più alti), favorendo chi è anagraficamente più giovane in caso di esatta corrispondenza del valore ISEE certificato e ciò fino ad esaurimento delle risorse a disposizione (€ 949.239,46). La struttura competente della Regione Abruzzo Dipartimento Regionale Lavoro – Sociale, Servizio Istruzione e Università - DPG021 – Ufficio Diritto allo Studio Scolastico e Interventi 0-6 anni si occuperà di raccogliere gli elenchi validamente trasmessi e contenenti le generalità dei potenziali beneficiari nonché di trasmettere al Ministero dell'Istruzione e del Merito l'elenco dei nominativi degli aventi diritto strutturato sotto forma di un’unica graduatoria regionale che individua gli effettivi beneficiari in base alle risorse dedicate.

Le borse di studio saranno erogate direttamente dal Ministero dell'Istruzione e del Merito secondo le modalità previste dall’articolo 10, comma 5, del decreto legislativo 13 aprile 2017, n. 63.

Lo studente avente diritto, o, qualora minore, chi ne esercita la potestà genitoriale, potrà esigere gratuitamente il beneficio, disponibile in circolarità, presso qualsiasi ufficio postale.

I Comuni, in collaborazione con le Scuole, provvederanno ad informare i rispettivi utenti/beneficiari in merito alle modalità e ai tempi, che saranno indicati dal Ministero dell’Istruzione e del Merito, per incassare l’importo corrispondente alla borsa di studio per l’anno scolastico 2023/2024.

A cura di: Ufficio Staff del Sindaco

Ultimo aggiornamento: 05-04-2024

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Valuta da 1 a 5 stelle la pagina

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito? 1/2

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà? 1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli? 2/2

Inserire massimo 200 caratteri