Assegnazione alloggio

Servizio attivo

Servizio per richiedere l'assegnazione di un alloggio di proprietà del Comune


A chi è rivolto

Il servizio “assegnazione alloggio” è rivolto alle persone fisiche (cittadini) che:

  • risiedono nel territorio comunale
  • non risiedono nel territorio comunale ma svolgono attività lavorativa esclusiva o principale nel territorio comunale
  • rientrano in una fascia di reddito ISEE stabilita

e vogliono richiedere l'assegnazione di un alloggio di proprietà del comune

Descrizione

Il servizio “assegnazione alloggio” permette a chi ne ha interesse di richiedere l'assegnazione di un alloggio di proprietà comunale.

L'assegnazione di un alloggio è riservata a chi soddisfa determinati requisiti, specificati nelle altre sezioni della scheda e comunque riguardanti:

  • la sfera socio-economica;
  • la composizione del nucleo familiare;
  • la condizione lavorativa.

La domanda di assegnazione può essere effettuata solo nel periodo stabilito dal bando.

Successivamente alla scadenza delle iscrizioni, il Comune pubblica la graduatoria provvisoria.

I cittadini ai quali è stato assegnato un alloggio devono comunicare, entro e non oltre la data indicata, l'eventuale rinuncia.

Segue pubblicazione della graduatoria definitiva.

Come fare

Per richiedere l'assegnazione di un alloggio comunale il cittadino può:

  • prendere appuntamento con l'ufficio competente e recarsi allo sportello.        

La richiesta può essere avanzata:

  • dal cittadino che richiede l'assegnazione per se stesso;
  • da un componente del nucleo familiare che richiede l'assegnazione per se stesso e per il proprio nucleo.

Cosa serve

Ai fini della corretta compilazione della domanda, il cittadino deve fornire la documentazione e le informazioni necessarie per la pratica:

  • attestazione ISEE;
  • stato di famiglia;
  • situazione occupazionale;
  • eventuale condizione di invalidità propria o di un membro del proprio nucleo familiare.

Cosa si ottiene

Qualora l'istanza del cittadino venga accolta, questi ottiene l'iscrizione in graduatoria per l'assegnazione di un alloggio comunale ed, eventualmente, l'assegnazione dell'alloggio stesso.

Tempi e scadenze

L'Ente comunica la graduatoria provvisoria entro un massimo di 30 giorni dalla data di scadenza per la presentazione delle domande.

Il richiedente ha 30 giorni di tempo per comunicare l'eventuale rinuncia.

Entro 30 giorni dalla data di scadenza per la comunicazione delle rinunce, l'Ente pubblica la graduatoria definitiva.

Quanto costa

Il servizio di “assegnazione alloggio” non prevede pagamenti a carico del cittadino in fase di richiesta.

In caso di esito positivo dell'assegnazione, il cittadino è tenuto a versare mensilmente un canone di locazione.

Il canone varia a seconda delle dimensioni dell'alloggio e tiene conto delle condizioni di difficoltà economica.

Si vedano le tariffe allegate alla presente scheda.

Accedi al servizio

Prenotare un appuntamento con l'ufficio competente.

Prenota un appuntamento e presentati presso gli uffici.

Ulteriori informazioni

Eventuali dichiarazioni mendaci avanzate in fase di presentazione della domanda comportano:

  • la cancellazione dalla graduatoria di assegnazione;
  • una segnalazione all'autorità giudiziaria.

Condizioni di servizio

Nessuna informazione presente.

Contatti

Ufficio Finanziario

Piazza Duca Degli Abruzzi, 20

0873977348

comunedicastelguidone@virgilio.it

comunedicastelguidone@pec.it

Immagine

Ultimo aggiornamento: 12-04-2024

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Valuta da 1 a 5 stelle la pagina

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito? 1/2

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà? 1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli? 2/2

Inserire massimo 200 caratteri